Home > Senza categoria > Giovan Battista Vico


Giovan Battista Vico

Pubblicato da
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ci fu un tempo in cui ero, contemporaneamente, Akela del Branco «Pantera d’Oro» (all’epoca il nostro Branco si chiamava così), Incaricato alla branca L/C della Zona e membro del Comitato di Zona: correvano gli anni 1995 e 1996. In seguito, nello scautismo ho fatto tante altre cose e ricoperto tanti altri incarichi, sia in Zona che in Regione, ma non è più capitata la stessa “tripletta” di dodici anni fa.
Quest’anno qualcosa di strano sta accadendo. Quest’anno, tanto per incominciare, sono tornato ad essere Akela nel Branco che, adesso, si chiama «Rupe della Stella». Poi, visto che nella nostra Zona c’era un inestinguibile bisogno di quadri, ho dato la mia disponibilità come Incaricato alla branca L/C, visto che un po’ di tempo a disposizione ritenevo di averlo e visto che un po’ di esperienza in questa branca ritengo di averla maturata. Infine, durante l’Assemblea dello scorso 26 ottobre – in verità senza averci molto pensato prima… -, sono stato convinto ad accettare una candidatura a membro del Comitato di Zona, in un momento di particolare crisi e ad un passo dal commissariamento per mancanza, appunto, del Comitato. E sono stato eletto.
Dunque, dopo dodici anni, sono nuovamente e contemporaneamente Akela, Incaricato alla branca L/C e membro del Comitato di Zona (con l’incarico al coordinamento metodologico).
Cosa c’entra Giovan Battista Vico? Se conoscete la storia, vi ricorderete che era quello che sosteneva che ogni vicenda che accade nel presente in realtà è già accaduta nel passato e tutto ciò che è già accaduto prima o poi accadrà nuovamente. A dire il vero, questo lo diceva anche Kaa, ma Vico li chiamava i «corsi e ricorsi della storia». Aveva ragione.
Ma se conoscete anche la storia, la mia storia intendo, converrete su quello che sto per dire: speriamo che, questa volta, il finale sia diverso… 😉

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.