Home > Rubriche > Pensieri in punta di penna > La rabbia


La rabbia

Pubblicato da
Condividi:
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

Di solito non mi unisco alle polemiche corali.
Questa volta sì, perché la rabbia sale anche dentro di me.
Ho sempre cercato di rispettare alla lettera tutte le regole anti contagio.
Quindi, ad esempio, non vedo i miei genitori (non certo giovani e papà con problemi di salute) dalla domenica prima di Natale. Più di tre mesi.
Perché abitano ad Asti.
E sono costretto a non vederli ancora per chissà quanto tempo.
Però posso andare a trascorrere le vacanze di Pasqua all’estero.
E chissenefrega! A me interessa andare dai miei genitori…
FATEVI FURBI!!

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.