Home > Rubriche > Vivere dopo > Aiuto


Aiuto

Pubblicato da

 

 

IERI sono entrato in chiesa
per riposare il mio cuore.
Volevo riflettere sul mio momento
e, non lo nascondo,
cercavo conforto.
Ho pregato
come non succedeva da tanto tempo
ed ho provato
una gran voglia di piangere.
Ho rivisto per un attimo la mia giovinezza
i miei amici di allora
l’allegria dei nostri cuori
la serenità della nostra vita.
Ho pregato il Signore
per poter essere meno egoista
per poter comprendere
per poter ancora amare.
Perché non sono capace di rinunciare
alle mie favole?
Perché non so rendermi conto
che sono io che non devo illudermi?
Sarò ancora in tempo
domani?

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.