Home > Rubriche > Pensieri in punta di penna > Il vaso


Il vaso

Pubblicato da
Condividi:
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

Quando un vaso cade
e si rompe
puoi aggiustarlo.
Serve una colla potente, serve pazienza,
serve la cura nel rimettere i pezzi al loro posto.
Ma resterà per sempre un vaso fragile,
molto più fragile di quanto fosse in origine.

Se questo vaso cade di nuovo
e si rompe
sarà quasi impossibile aggiustarlo ancora.
Anche con la colla, anche con la pazienza,
non si potranno più rimettere tutti i pezzi al loro posto.
Ne mancherà qualcuno,
altri saranno così frantumati che non si attaccheranno più.

E il vaso,
senza pezzi, sbriciolato, confuso,
non sarà più lui.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.